Continuando a utilizzare il sito web, l'utente accetta l'uso dei cookie. Ulteriori informazioni: informativa sulla privacy

aggregati sincronizzati

Questa è una traduzione automatica.

Indica vari possibilità di controllare gli aggregati di un Bordatrice controllato centralmente dal pannello di controllo.

Possibilità di controllo

Orologio ON-OFF/ Comando di funzionamento

  • Gli aggregati necessari per l'lavorazione vengono preselezionati sul pannello di controllo o memorizzati nel rispettivamente programma di elaborazione come in uso. Durante il processo di lavorazione solo queste aggregati preselezionate vengono consegnato pneumatico al pezzo di lavoro. Questa funzione è necessaria per macchine su cui non tutti/e unità di lavorazione devono essere sempre utilizzate.
  • Esempio di applicazione: Una bordatrice è dotata di due unità di rifilatura del bordo (stazioni di smussatura a filo/raggio/) e di una Arrotondatori equipaggiato. La prima delle due unità di rifilatura dei bordi è dotata di utensile diritto per la fresa a livello, la seconda aggregato porta utensili per la rifilatura dei profili per Collante per legno massiccio. Gli utensile sull'arrotondatori sono adatti per la fresatura di profili e l'arrotondamento di bordi in plastica.
  • Per'incollaggio e la finitura dei bordi in plastica, l'operatore seleziona la Intestatori/Troncatrice l'unità di rifilatura del primo bordo e l'arrotondatori. Al passaggio del pezzo, queste tre aggregati vengono consegnato pezzo di lavoro tramite cilindro pneumatico, la seconda unità di rifilatura del bordo non ha alcun contatto con il pezzo.
  • Per'incollaggio e la finitura di una collante per legno massiccio, l'operatore seleziona nuovamente il intestatori/Troncatrice, il primo gruppo di rifilatura del bordo e ora anche il secondo gruppo di rifilatura del bordo. In rispettivamente questa selezione, solo le aggregati selezionate vengono utilizzate dai cilindro pneumatico durante il passaggio del pezzo.
  • Le seguenti aggregati possono essere cronometrato/sincronizzato pneumatico:
  • Gruppo fresa per giunti
  • Stazioni di smusso a filo/raggio/
  • Arrotondatori
  • Per profili, Raschiatore piane
  • Toupie universale
  • Aggregato de levigatrice a nastro

Regolazione del intestatori/Troncatricecatrice da taglio diritto a taglio obliquo

Di norma, i primi due tagli trasversali a colla sul pezzo di lavoro vengono realizzati con un intestatori/Troncatrice dritto. Per terza e la quarta bordo d'incollaggio, invece, la intestatori/Troncatrice deve essere ruotata di circa 15°. Se questo movimento di rotazione viene effettuato per mezzo di un cilindro pneumatico, l'intestatori/Troncatrice viene conteggiata tra le aggregati cronometrato/sincronizzato.

Adattare le unità di finitura allo spessore dei bordi/ Spessore bordo d'incollaggio

Se su una macchina con molti gruppi di finitura vengono incollate ripetutamente piccole serie con spessore dei bordi diversi dei spessore dei bordi, il tempo necessario per messa a attrezzatura della macchina aumenta notevolmente. Attraverso il processo di regolazione si può quindi risparmiare tempo prezioso. In pratica, questa automazione si può trovare in due fasi:

  1. Il ciclo di accensione/spegnimento pneumatico viene eseguito contro un guida, che viene regolato manuale in base allo spessore dei bordi utilizzato. Per poter cambiare la macchina a più spessore dei bordi, la battuta singola viene sostituita con una battuta multipla. Di solito si usano due, quattro e sei fermate. Gli spessore dei bordi più utilizzati possono essere impostati con viti di regolazione. Prima dell'inizio della lavorazione, l'operatore imposta gli arresti su tutti/e aggregati nella stessa posizione. Al passaggio del pezzo, il cilindro pneumatico permette di inserire e rimuovere l'aggregato per una profondità maggiore o minore a rispettivamente dello spessore dei bordi impostato alla guida.
  1. L'indicizzazione pneumatico viene effettuata contro un guida, che viene regolato allo spessore dei bordi desiderato mediante un motore di regolazione ad asse NC/. Questa variante consente la massima flessibilità, poiché tutti/e spessore dei bordi possono essere eseguiti senza alcuno sforzo. Questo tipo di indicizzazione può essere riconosciuto dai motore di regolazione delle aggregati e da un comando esteso (visualizzazione multilinea, monitor di controllo). In alcuni casi, i motore di regolazione sostituiscono completamente i cilindro pneumatico.

regolazione toupie e del per profili su diversi profili dei bordi

Assi CNC aggiuntivi consentono l'utilizzo di coltelli multiprofilo. Questi motore di regolazione modificano la posizione del motore all'interno dell'aggregati in modo da utilizzare il profilo desiderato. Sistema questo tipo sono offerti da tutti/e principali fabbricante, vedi anche Tecnica a vari livelli.

immagini

Pneumatische Ein-Aus-Taktung
BI-MATIC
Pneumatische Verstellung auf Faseschnitt
BRANDT
Vierfachanschlag für Kantenstärke
HOMAG
Achtfachanschlag für Kantenstärke
BRANDT
Fräsaggregatverstellung über NC-Achse
HOLZ-HER